LA CIVETTA CIECA recensito su “Internazionale”

"Delirio di un disegnatore" di Goffredo Fofi
 «Il vagare della sua inquieta coscienza produce pagine intensissime, dolenti, dettate da una sensibilità estrema e malata. Memorabili quelle contro la violenza sugli animali 
(Hedayat era vegano) e quelle di macabro erotismo. Disturbante, conturbante.»

Leggi l’articolo completo >

Condividi