Leggi l'estratto
Acquista il libro
Jill Dawson

Il talento del crimine

L'autrice

Jill Dawson è considerata una delle più talentuose scrittrici inglesi contemporanee. Nata a Durham nel 1962, ha studiato all’università di Nottingham, per poi trasferirsi a Londra nel 1983. Attualmente vive nelle Cambridgeshire Fens. Docente di scrittura creativa riconosciuta a livello internazionale, ha pubblicato nove romanzi e curato diverse antologie di poesie e racconti. Le sue opere sono state tradotte in molte lingue. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui l’East Anglian Book Award per Il talento del crimine.
www.jilldawson.co.uk

Il libro

Inghilterra, 1964. La celebre scrittrice americana Patricia Highsmith si è ritirata in un cottage nella piovosa campagna del Suffolk per scrivere il suo nuovo romanzo e sfuggire alle persecuzioni di un misterioso ammiratore. Ma la sua quiete viene interrotta dalla visita di un’affascinante giornalista, dal volto stranamente familiare… E quando da Londra arriva la sua amante, l’algida, elegantissima Samantha, il mistero si infittisce.
Tra segreti, sospetti, flashback e ombre del passato, Patricia si ritroverà all’improvviso in un incubo, vittima e allo stesso tempo raffinata artefice di un gioco mortale.
Ripercorrendo la vita di Patricia Highsmith e sulla falsariga dei suoi libri (gli appassionati vi troveranno numerosi richiami), Jill Dawson indaga gli spaventosi abissi della mente criminale e il misterioso potere della scrittura in un thriller psicologico ad alta tensione, ricco di suspense e atmosfera, proprio come i romanzi della stessa Highsmith.

Non tutti sono capaci di uccidere, questa è un’idea fasulla. Tutti sono capaci di pensarci, naturalmente, e sono capaci di desiderarlo. Ma andare fino in fondo è un’altra cosa. È il crimine definitivo, un confine che in pochi attraversano.

Scheda

Collana Cielo stellato
Traduzione Matteo Curtoni e Maura Parolini
Pagine 256

Prezzo 16,50 euro
Isbn 9788899970208
Uscita 15 novembre 2018

«Un thriller ad alta tensione che mescola finzione e realtà, costruito su un personaggio davvero affascinante.»

Daily Mail

«La Dawson ritrae le ossessioni di una celebre scrittrice e al contempo scandaglia le molteplici ombre che albergano in tutti noi.»

Publishers Weekly

«Un romanzo ardito, spiazzante. Un thriller psicologico che segue l’irrefrenabile corsa di una mente alla deriva ed è anche una profonda riflessione sul mestiere di scrivere.»

The New York Times

«Un libro geniale: singolare e tenebroso come la sua protagonista.»

The Guardian

«Non serve essere fan di Patricia Highsmith per apprezzare questo romanzo, elegante e scritto meravigliosamente.»

Literary Review

Condividi