€ 18,52    € 19,50

Spedizione gratuita per ordini superiori ai € 30,00
Consegna in 2/3 giorni lavorativi
Pagamenti sicuri
Leggi l'estratto
Acquista l’eBook
Arkadij e Boris Strugackij

Destino zoppo

Gli autori

Arkadij (1925-1991) e Boris (1933-2012) Strugackij sono considerati tra i più  importanti scrittori russi del ’900.  Esperto di letteratura nipponica il primo,  astronomo e matematico il secondo,  hanno iniziato il loro lungo sodalizio  negli anni Cinquanta. Le loro opere  sono state tradotte in molte lingue,  ricevendo ampi riconoscimenti.  Tra i libri usciti in Italia: Picnic sul ciglio  della strada (dal quale Andrej Tarkovskij  ha tratto il film Stalker) e, pubblicati da  Carbonio, La chiocciola sul pendio (2019),  La città condannata (2020), L’isola abitata (2021) e L’albergo dell’alpinista morto (2022). In Russia è uscita l’opera omnia  in 33 volumi.

TRA FANTASCIENZA E CRITICA POLITICA, IL GRANDE
TESTAMENTO DEI FRATELLI STRUGACKIJ
Il libro

In una Mosca sommersa dalla neve, lo scrittore Feliks Sorokin riceve una convocazione dall’Unione degli scrittori sovietici: dovrà sottoporre un suo testo al vaglio di una nuova, prodigiosa macchina che stabilisce il valore oggettivo
di un’opera letteraria. Sorokin si trova di fronte a un dilemma: portare alla commissione un testo mediocre che rientri nei canoni vigenti, o tirare fuori il suo manoscritto inedito, Brutti cigni, l’opera di una vita, rischiando così di finire nelle grinfie dei censori?
Il protagonista di quel romanzo segreto è uno scrittore anche lui, Viktor Banev, che fa ritorno nella sua città natale, ora sferzata da una pioggia incessante; lì conoscerà i mokrecy, inquietanti esseri dai poteri soprannaturali che si mostrano con la faccia bendata e vivono in un lebbrosario al di là del filo spinato. Invisi alla popolazione adulta, sembrano invece esercitare un’incredibile attrazione sui bambini…
Ricco e ingegnoso, ironico e commovente, Destino zoppo è l’ultimo romanzo che i fratelli Strugackij scrissero insieme, nel genere a loro caro dell’antiutopia. In queste pagine, dove le due storie narrate si sviluppano con un incredibile parallelismo, i maestri della fantascienza sovietica affrontano temi cruciali: la salvaguardia del futuro, il rispetto per la diversità, il difficile e nobile ruolo dello scrittore in un Paese totalitario.

Con una postfazione di Boris Strugackij

Scheda

Collana Cielo stellato
Traduzione Daniela Liberti
Pagine 368

Prezzo 19,50 euro
Isbn 9791280794062
Uscita 10 marzo 2022

€ 18,52    € 19,50

Spedizione gratuita per ordini superiori ai € 30,00
Consegna in 2/3 giorni lavorativi
Pagamenti sicuri
Condividi

Libri della stessa collana