Leggi l'estratto
PDF
Acquista il libro
K.C. Constantine

Lo scambio imperfetto

L'autore

K.C. Constantine ha rappresentato un mistero per il mondo editoriale fino al 2011, quando ha finalmente rivelato la sua identità, accontentando i numerosissimi fan: Carl Constantine Kosak, classe 1934, ex marine, giocatore di football, cronista e docente di scrittura creativa. Annoverato tra i migliori scrittori statunitensi, nei suoi 17 romanzi della serie di Rocksburg, immaginaria cittadina della natia Pennsylvania, Constantine ha descritto tre decenni di quella provincia americana tenuta ai margini della crisi industriale così come William Faulkner ha raccontato il profondo Sud rurale. Di K.C. Constantine Carbonio ha pubblicato anche Il mistero dell’orto di Rocksburg (2018).

DA UNO SCRITTORE AMERICANO DI CULTO.
DOPO IL MISTERO DELL’ORTO DI ROCKSBURG, UN NUOVO CASO PER L’ISPETTORE MARIO BALZIC.
Il libro

Il cielo cupo dell’inverno di Rocksburg, Pennsylvania, sembra riflettere il malumore dell’ispettore Balzic, alle prese con un caso particolarmente difficile: una giovane sconosciuta freddata con un colpo di pistola sul marciapiede di South Main Street. Nel frattempo, due lussuosi appartamenti, del tutto identici, sono stati svaligiati.
Come se non bastasse, il capo della polizia di Rocksburg deve vedersela con le assurde richieste del nuovo sindaco giovane e inesperto, che sta mettendo a dura prova la sua pazienza.
Per fortuna c’è II bar Muscotti, luogo di ritrovo degli abitanti della sonnolenta cittadina, nonché miniera di preziose informazioni per le indagini. E qui che, tra un bicchiere e l’altro, Balzic viene a sapere che questa volta dovrà scendere a patti con la malavita locale.

“Per l’amor di Dio, amico, cosa diavolo pensa che sia la legge? È un commercio, è un affare, è un compromesso, è negoziato. È scambio, scambio, scambio!”.

 

 

Scheda

Collana Cielo stellato
Traduzione Nicola Manuppelli
Pagine 256

Prezzo 16,50 euro
Isbn 9788899970307
Uscita 20 giugno 2019

«Uno scrittore meraviglioso, che sa rendere come nessun altro le ombre dell’epoca postindustriale.»

The New York Times

«Un investigatore dal metodo memorabile, che fonde vita e letteratura. A inventarlo è K.C. Constantine, grandissimo maestro di scrittura. Leggerlo è una lezione, non solo un piacere.»

Il Fatto Quotidiano

«K.C. Constantine è assolutamente da ascrivere al gruppo “à la Faulkner”, ovvero a quegli scrittori di gialli per cui il giallo è un aspetto laterale, un accadimento che serve a raccontare tutto il resto.»

Contorni di Noir

Condividi