Filosofo e scrittore, Mirt Komel è nato nel 1980 a Nova Gorica. Attualmente insegna filosofia e letteratura all’Università di Lubiana, presso il Dipartimento di Studi Culturali della Facoltà di Scienze Sociali. Co-fondatore e membro della International Hegelian Association Aufhebung, ha pubblicato numerosi testi scientifici di teoria politica, antropologia sociale e psicoanalisi teoretica. Nel 2015 ha esordito nella narrativa con Il tocco del pianista (in cui prosegue, in forma letteraria, i suoi studi filosofici sul tatto), che ha riscosso grande successo in patria, ispirando persino alcune opere musicali e figurative di artisti suoi connazionali, ed è stato selezionato per il Kresnik, tra i maggiori premi letterari sloveni. Nel 2018 ha pubblicato il suo secondo romanzo, Medsočje.

Jill Dawson è considerata tra le voci più interessanti e acute dell’odierna letteratura inglese. Docente di scrittura creativa riconosciuta a livello internazionale, ha pubblicato dieci romanzi e curato diverse antologie di poesie e racconti. Le sue opere sono state tradotte in molte lingue. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui l’East Anglian Book Award per Il talento del crimine.

Di Jill Dawson, Carbonio Editore ha pubblicato anche Un inutile delitto che è nella longlist del prestigioso Rathbones Folio prize 2020.

www.jilldawson.co.uk

Jill Dawson

Autori di Carbonio
Jill Dawson è considerata tra le voci più interessanti e acute dell’odierna letteratura inglese. Docente di scrittura creativa riconosciuta a livello internazionale, ha pubblicato dieci romanzi e curato diverse antologie di poesie e racconti. Le sue opere sono state tradotte in molte lingue. Ha ricevuto numerosi premi e riconoscimenti, tra cui l’East Anglian Book Award per Il talento del crimine.

Di Jill Dawson, Carbonio Editore ha pubblicato anche Un inutile delitto che è nella longlist del prestigioso Rathbones Folio prize 2020.

www.jilldawson.co.uk

Mirt Komel

mirt_komel
Filosofo e scrittore, Mirt Komel è nato nel 1980 a Nova Gorica. Attualmente insegna filosofia e letteratura all’Università di Lubiana, presso il Dipartimento di Studi Culturali della Facoltà di Scienze Sociali.
Co-fondatore e membro della International Hegelian Association Aufhebung, ha pubblicato numerosi testi scientifici di teoria politica, antropologia sociale e psicoanalisi teoretica. Nel 2015 ha esordito nella narrativa con Il tocco del pianista (in cui prosegue, in forma letteraria, i suoi studi filosofici sul tatto), che ha riscosso grande successo in patria, ispirando persino alcune opere musicali e figurative di artisti suoi connazionali, ed è stato selezionato per il Kresnik, tra i maggiori premi letterari sloveni. Nel 2018 ha pubblicato il suo secondo romanzo, Medsočje.