Rassegna Stampa

20/12/2018

AgrPress segnala La GABBIA DI VETRO di Colin Wilson

AgrPress segnala la prima traduzione italiana de La GABBIA DI VETRO (The Glass Cage) di Colin Wilson edito da Carbonio.
20/12/2018

Jill Dawson intervistata su “Ma Se Domani”

Jill Dawson intervistata su "Ma Se Domani". L'intervista di Emanuele Manco in occasione della presentazione de "Il talento del crimine" all'edizione 2018 del Noir in Festival. L'intervista è stata ripresa anche sul network Diggita.tv
20/12/2018

Jill Dawson intervistata sul blog letterario erikazini.com

Jill Dawson intervistata sul blog letterario erikazini.com. «Tra ricostruzione storica e fiction, il romanzo di Dawson si dipana con naturalezza tra l’ambiente perfettamente ricostruito, la biografia della protagonista e numerosi segreti da svelare, interrogandosi sulle vere origini del male e ciò che porta a valicare il limite tra pensiero ed azione», la giornalista culturale Erika Zini introduce così "Il talento del crimine", spunto per una sua intervista altrettanto avvincente a Jill Dawson attorno alla genesi del romanzo e alla sua poetica autoriale.
20/12/2018

L’ARRIVO DELLE MISSIVE di Whiteley e LA GABBIA DI VETRO di Wilson su “Libri e Recensioni”

"L'arrivo delle missive" di Aliya Whiteley e "La gabbia di vetro" di Colin Wilson su 'Libri e Recensioni'. A proposito del romanzo di Aliya Whiteley, la libraia e lettrice onnivora Tatiana Vanini scrive: «Un romanzo breve, pieno di sorprese, capace di catturare l'interesse del lettore dalle prime pagine e sorprenderlo nei capitoli successivi.» Mentre de "La gabbia di vetro", evidenzia: «non ha come fine ultimo la cattura del colpevole, l'importante è la mentalità dell'assassino. [...] La ricerca degli indizi parte da un iniziale esercizio mentale e dalla conseguente ricerca di conferme, in una girandola che porta ad un finale ricco di suspense e dall'evoluzione imprevedibile. Consigliato a tutti gli appassionati del giallo psicologico, "La gabbia di vetro" non deluderà, anzi, trasporterà in una nuova dimensione del noir.»