Rassegna Stampa

10/01/2019

L’ARRIVO DELLE MISSIVE di Aliya Whiteley recensito su Libro Guerriero

L'ARRIVO DELLE MISSIVE recensito su Libro Guerriero. Così Piera Carroli sul libro di Aliya Whiteley: «Nel suo romanzo a più voci, The Beauty (2014, Carbonio 2017) dalla struttura decameroniana, Whiteley capovolge il tabù della malattia derivante da attività sessuali. Si tratta di un romanzo di tras-formazione nel quale orrore, bellezza e meraviglia si mescolano. Anche L’arrivo delle missive è un romanzo di finzione e tras-formazione, con risvolti sia fantastici sia realistici. [...] non c’è nostalgia del passato, bensì proiezione assoluta verso un futuro decisamente migliore.»
10/01/2019

Il blog Convenzionali elogia L’ARRIVO DELLE MISSIVE di Aliya Whiteley

Il blog Convenzionali elogia L'ARRIVO DELLE MISSIVE di Aliya Whiteley. Così Gabriele Ottaviani: «il romanzo è la conferma di un talento maiuscolo, che molti vedono nel solco nientedimeno che di Margaret Atwood: e non mancano certo i punti di contatto e le analogie, ma anche le peculiarità specifiche.»
11/01/2019

PARADISE CITY di Joe Thomas recensito su Avvenire

PARADISE CITY recensito su Avvenire. Paradise City di Joe Thomas «descrive meglio di un’inchiesta la deriva del Brasile degli ultimi anni». Scrive Riccardo Michelucci: «un romanzo criminale in salsa carioca, dal ritmo serrato e incalzante, che consente di riavvolgere il nastro della storia recente del Brasile e di comprendere a fondo la fase politica appena culminata nella clamorosa vittoria di Jair Bolsonaro alle presidenziali.»
14/01/2019

Intervista a Benatar, autore di MEGLIO NON ESSERE MAI NATI, di Francesco D’Isa – L’Indiscreto.org

Intervista a David Benatar, autore di MEGLIO NON ESSERE MAI NATI, di Francesco D'Isa - L'Indiscreto.org. Malgrado la spinosità delle tesi contenute nel suo libro, ciò che costituisce il pessimismo filosofico del pensatore sudafricano risponde a diverse domande di senso che accomunano i suoi numerosi lettori sparsi in tutto il mondo.