Rassegna Stampa

04/06/2019

IL TALENTO DEL CRIMINE recensito su “Mangialibri”

Così Damiano De Tullio: "Jill Dawson [...]  mette in scena ben più di un semplice omaggio ad una autrice riconosciuta come fonte di ispirazione e di cui si dichiara ammiratrice sfegatata: Patricia Highsmith non diviene solo la protagonista di un racconto di suspense á la Patricia Highsmith; [...] viene tratteggiata con delicatezza e partecipazione la complessità dell’universo psicologico della scrittrice statunitense, segnato da sentimenti violenti, da una personalità dotata di una non comune capacità di intuizione e di immersione nei più oscuri recessi dell’animo umano [...]. Il registro narrativo alterna la prospettiva in prima ed in terza persona, seguendo a volte il caotico flusso di pensieri della protagonista, con passi in cui si perdono le linee di demarcazione tra fantasia e realtà, che generano un senso di avvincente disagio e straniamento nel lettore che ne resta ipnotizzato sino all’ultima pagina."
04/06/2019

MARIE GRUBBE SU “LIBRI E RECENSIONI”

Così Luisa Debenedetti: "Gran parte del fascino del libro risiede nella rappresentazione abile e meticolosa dei pensieri, delle emozioni e delle sollecitazioni inconsce di Marie Grubbe. Insieme con l'illustrazione precisa e dettagliata di scena, società e storia, è un bel romanzo in cui, a mio modesto parere, Jacobsen affronta anche un altro serio problema sociale: la violenza domestica che non era rara nel periodo storico in cui il romanzo è ambientato, e che, sfortunatamente ancora oggi, è una piaga non sanata."
04/06/2019

PANOPTICON consigliato su “IL BORGHESE”

Errico Passaro nella sua rubrica non casualmente chiamata "I libri che leggerete", ossia libri di anticipazione, un passo avanti nella decifrazione del reale, annovera anche il romanzo di Jenni Fagan.
04/06/2019

I POTERI DELLE TENEBRE, DRACULA, IL MANOSCRITTO RITROVATO, un caso editoriale ancora tutto da scoprire

L'imperdibile intervista attorno all'altro Dracula della strana coppia anglo-islandese Bram STOKER Valdimar  ÁSMUNDSSON, di Stefano Tevini a Franco Pezzini, tra i più autorevoli draculisti italiani.